Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy (link).
Chiudendo questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.

Maggiori Informazioni

Accedi

Inserisci i tuoi Dati Utente per accedere al tuo Account

Registrazione

Inserisci i tuoi dati per registrarti!
Inserisci l'indirizzo mail con cui ti sei registrato, ti invieremo un link per resettare la tua password.

Diritto di Recesso

ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

Art. 64, D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (c.d. "codice del consumo")

Per i contratti e le proposte contrattuali stipulati sul presente sito l'acquirente, ai sensi dell'art. 64 D.Lgs. 206/2005, per qualsiasi ragione non si ritenesse soddisfatto dell'acquisto effettuato, ha diritto di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di dieci giorni lavorativi.

Il termine per l'esercizio del diritto di recesso, ovvero il momento dal quale decorrono i dieci giorni lavorativi per poter esercitare tale diritto, è rappresentato dal giorno del ricevimento della merce da parte dell'acquirente. Nel caso di servizi il termine di 10 giorni decorre dal giorno della conclusione del contratto.

Il diritto di recesso si esercita con l'invio di una comunicazione scritta alla sede legale del Venditore mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La raccomandata si intende spedita in tempo utile se consegnata all'ufficio postale accettante entro i termini previsti per esercitare il diritto di recesso. L'avviso di ricevimento non è, comunque, condizione essenziale per provare l'esercizio del diritto di recesso. La comunicazione può essere inviata anche mediante posta elettronica o fax, a condizione che sia successivamente confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive.

Tuttavia l'acquirente, in luogo di una specifica comunicazione scritta, può esercitare il diritto di recesso, entro il termine sopra indicato, mediante restituzione fisica della merce acquistata presso i locali del Venditore. Il bene deve essere restituito in normale stato di conservazione, nel proprio imballaggio originale, senza manomettere alcun sigillo di garanzia o semplicemente aprire e/o deteriorare lo stesso imballaggio esterno.

Il Venditore accetterà la merce resa riservandosi di constatare che i prodotti siano stati riconsegnati nello stato sopra previsto. Restano in ogni caso a carico dell'acquirente i costi diretti e indiretti sostenuti per le spese di spedizione e la restituzione del bene al Venditore.

Il Venditore è tenuto al rimborso integrale delle somme versate dall'Acquirente e direttamente imputabili al prodotto/servizio acquistato, ivi comprese le somme versate a titolo di caparra. Il rimborso avverrà gratuitamente, nel minor tempo possibile e in ogni caso entro trenta giorni dalla data in cui il Venditore è venuto a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte dell'acquirente. Le somme si intendono rimborsate nei termini qualora vengano effettivamente restituite, spedite o riaccreditate con valuta non posteriore alla scadenza del termine precedentemente indicato.